15 e 16 ottobre: Napoli Design Market

Entusiasmo, incanto e voglia di comprare tutto: è questo ciò che mi aspetto dalla prima edizione del Napoli Design Market, che nel nome racconta già molto di sè. Il resto ve lo dico io qui sotto e poi… ci vediamo lì.

C’è tempo fino al 30 settembre per candidarsi come espositore della prima edizione del Napoli Design Market: mercato dedicato a makers, artigiani 2.0, upcycler che si terrà il 15 e 16 ottobre a Napoli, nel porticato del liceo artistico, in largo ss. Apostoli 8/a.
Progetto e organizzazione sono di Rosario Parmendola (grafico, 48 anni), Marina Orlando (architetto, 47 anni) e Sonia Sorrentino (organizzatrice di eventi, 40 anni). Tre napoletani con le competenze giuste per realizzare una fiera dedicata a chi apprezza il fatto a mano, soprattutto se riletto in chiave contemporanea.
“Dopo aver frequentato mercati come Paratissima a Torino e Mercato Monti a Roma abbiamo avvertito l’esigenza di creare qualcosa di simile anche a Napoli – racconta Rosario – chiamando a raccolta espositori da tutta Italia, ma soprattutto da Napoli e dal Sud, per mostrare un altro volto della nostra città, un volto che guarda al contemporaneo senza dimenticare il passato”.

L’ingresso è gratuito, ma preparatevi a farvi tentare dalla selezione di espositori che comprende, tra gli altri: The knitting fox, che oltre ad essere il mio architetto (preferito) realizza pupazzi, cactus, collane e altro ancora all’uncinetto, con un talento speciale nella scelta dei colori; Maruska Fiengo, ceramista e creatrice di accessori e splendidi bijoux; Vonkitch (immagine di apertura), Lieve e Fapora.

N.B.
Non è mai troppo presto per pensare ai regali di Natale, soprattutto da fare a noi stessi.

The knitting fox

The knitting fox

 

Lieve

Lieve

 

Fapora

Fapora

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il porticato del liceo artistico in Largo S. Apostoli, Napoli

Roberta del Vaglio

robertadelvaglio@dailyapple.it