Maija Puoskari e Anna Palomaa

Puoskari&Palomaa: altalene da interno e altri colpi di genio

12 luglio 2014

Un’altalena in salotto? Mi piace e, solai permettendo, giuro che lo farò. E trovo geniale la possibilità di modificare un vaso a seconda dei fiori che si ricevono. Sono solo due delle idee interessanti scoperte nello stand al salone satellite delle finlandesi Maija Puoskari e Anna Palomaa.
Ho chiesto loro di raccontarsi un po’ a Dailyapple ed ecco qua.

Cosa accomuna il vostro modo di creare?
Siamo entrambe originarie della Lapponia, a Nord della Finlandia. E abbiamo entrambe un approccio brioso al lavoro. Spesso traiamo ispirazione dalla natura e dalle favole, amiamo usare materiali naturali.

Anna: come ti è venuta l’idea dell’altalena da interni?
Mio figlio ha sempre adorato dondolarsi e ho cominciato a pensare alla possibilità di istallare un’altalena nella nostra casa. Non ce ne sono molte adatte ai bambini, che gli consentano di utilizzarle senza aiuto. In questa la seduta confortevole e morbida abbraccia letteralmente la persona che vi si accomoda.

L'altalena da salotto di Anna Palomaa

L’altalena da salotto di Anna Palomaa

Maja: raccontaci qualcosa in più del vaso da fiori Pi-no-pi-no
Quando riceviamo i fiori abbiamo sempre il vaso sbagliato. Questo in vetro, chiamato Pi-no-pi-no offre una soluzione al problema grazie alla sua modificabilità. L’altezza e il colore possono essere adattati attraverso i suoi anelli di vetro rimuovibili, così che un vaso può andare bene in diverse situazioni. E quando mancano i fiori, il coperchio lo trasforma in un pratico contenitore. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Tuukka Tujula.

Pinopino di Maija Puoskari

Pinopino di Maija Puoskari

Qual è il vostro ricordo speciale del salone di Milano?
La fiera e il salone satellite sono luoghi davvero validi per presentare nuovi prototipi alle aziende alla stampa. Abbiamo riscosso successo e creato molti contatti di cooperazione.

I vostri prodotti possono essere acquistati?
Per ora sono ancora prototipi e si trovano sulle nostre pagine web.

Roberta del Vaglio

robertadelvaglio@dailyapple.it