Steampunk Interiors: domesticamente scorretta

Di giorno angelo del focolare, di notte creativa steampunk: è Rachel Van Asch, designer in Svezia specializzata in tessuti e cuscini tra il punk e il retrò, con atmosfere vittoriane, medievali e un tocco di burlesque.

Cosa ti ispira?
Soffro di insonnia, non riesco a riposare la notte forse perchè è il mio momento più creativo. La mia mente parte per lunghissime visioni alla fine delle quali nasce il design di nuovi cuscini. Ma forse è semplicemente perchè è l’unico momento tutto per me, quando tutta la mia famiglia dorme, non c’è più bisogno di me e la mia mente è libera di immaginare. Tutto ciò che mi sembra bello mi è di ispirazione, dal design storico e tradizionale a quello contemporaneo. Non mi piace il minimalismo, amo i dettagli e le combinazioni interessanti come la forza e la fragilità, il femminile e il tagliente, la libertà e la cattura, l’ingioiellato e il rude.

Come ci si sente nei tuoi panni?
Credo di essere una workaholic, un animale da passione. Ho vissuto la mia intera vita come outsider e niente della mia esistenza è stato ordinario. Mia madre faceva parte di una rock band quando ero bambina e miei primi anni li ho trascorsi sul bus dei tour di una band glam rock. A partire da lì le cose sono state sempre più bizzarre! Non ho mai avuto un lavoro “normale” e non ho nessun tipo di educazione formale ma sono stata fortunata e ho sempre ottenuto ciò che volevo. Soprattutto volevo creare ogetti di design (e mangiare cose buone cotte al forno), è tutto ciò che mi fa svegliare la mattina… bè oltre alla mia bambina di sette anni che vuole raccontarmi i suoi strani sogni.

Nei tuoi progetti c’è il mercato italiano?
In realtà si. E credo che la cosa si realizzerà presto… Ne sto discutendo con una società che vorrebbe rappresentarmi in Italia, quindi vediamo come va…

Tracy D Tatoos fabric

Mr Boyce Handsome Dog Cushion

Mr Boyce Handsome Dog Cushion

Muse Printed Cushion Cover

Roberta del Vaglio

robertadelvaglio@dailyapple.it