Seletti goes fashion

26 marzo 2014

Se immaginassi il mio brand nel mondo della moda sarebbe Diesel, lo stile che ci caratterizza è decisamente originale e guarda al futuro, sempre alla ricerca del contemporaneo: non è facile sposare l’originalità con la quotidianità. Con Diesel ho realizzato un progetto stimolante dove al centro c’è stata la creatività senza mai rinunciare alla nostra coerenza. Non abbiamo avuto bisogno di compromessi, è stato come parlare la stessa lingua, quella della (r) evolution. Sono le parole di Stefano Seletti, fondatore e Direttore Artistico di Seletti, uno dei marchi italiani più innovatori e dal respiro internazionale, che spiega così la decisione di collaborare con il marchio di Renzo Rosso per la creazione di una collezione di accessori. Urban, ironici e originali, proprio come i due marchi, che presenteranno un anteprima della linea allo stand Diesel del Salone del Mobile (Hall 16-A35 B28). Altra cosa che li accomuna è lo slancio a sperimentare: se Seletti ha da poco sancito una inedita collaborazione con l’artista e provocatore Maurizio Cattelan, Diesel non è nuova alle incursioni nel mondo della casa, avendo già realizzato progetti con Moroso per l’arredamento, Foscarini per l’illuminazione, Scavolini per la cucina e Zucchi per il tessile casa.

Roberta del Vaglio

robertadelvaglio@dailyapple.it